rotate-mobile
Politica

Apologia di fascismo, Fratelli d'Italia: "Solidarietà alla comunità ebraica"

A intervenire sono il presidente provinciale Balboni e la coordinatrice comunale Scaramagli

"A nome di Fratelli d'Italia Ferrara esprimiamo tutta la nostra solidarietà e vicinanza alla comunità ebraica in seguito all'operazione portata a termine dalla polizia di Ferrara e della Digos, che ha portato a iscrivere 24 persone nella lista degli indagati per apologia di fascismo, istigazione all'odio razziale, minacce e vilipendio delle forze armate. A ciò si aggiunga anche la nostra gratitudine a tutte le forze dell'ordine coinvolte nell'operazione". A intervenire sono il presidente provinciale Alessandro Balboni e la coordinatrice estense Chiara Scaramagli.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

"Fratelli d'Italia - hanno aggiunto gli esponenti del partito - condanna qualsiasi episodio di violenza e di antisemitismo, che denunciamo con fermezza e costernazione. L'Amministrazione comunale di Ferrara da tempo sta lavorando per valorizzare la cultura ebraica nella nostra città e Ferrara dal 2022 è diventata città capofila della Giornata europea della cultura ebraica, non solo con la finalità di promuovere la conoscenza del mondo ebraico, ma anche per rispondere a manifestazioni di antisemitismo purtroppo ancora presenti. Recente è anche la valorizzazione della cultura ebraica ferrarese grazie a un progetto europeo, dal nome 'Jewels Tour', che vedrà protagonista il ghetto ebraico di Ferrara a livello internazionale". Scaramagli ha concluso che "è quindi assolutamente necessario continuare a promuovere un’intensa attività progettuale e di sensibilizzazione per contrastare ogni forma di intolleranza, di razzismo, antisemitismo e istigazione all'odio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apologia di fascismo, Fratelli d'Italia: "Solidarietà alla comunità ebraica"

FerraraToday è in caricamento