rotate-mobile
Giovedì, 7 Dicembre 2023
Salute

Ant, l'ambulatorio mobile contro i tumori farà tappa anche nel territorio ferrarese

Il tour della prevenzione oncologica è legato all'anniversario della Fondazione

E' destinato a ripartire a settembre il tour della prevenzione oncologica, organizzato in Emilia in virtù della collaborazione fra Fondazione Ant e Istituto Ramazzini, e del sostegno di Emil Banca. C'è anche il territorio di Ferrara, infatti, insieme a Bologna e Modena, fra le tappe del progetto promosso attraverso gli ambulatori mobili.

Il tour ha riguardato cinque Comuni dell'Appennino modenese e reggiano, Toano, Castelnuovo ne' Monti, Castellarano, Frassinoro e Villa Minozzo, proponendo controlli ecografici per la diagnosi precoce dei tumori della tiroide. Nella sede Ant a Bologna, inoltre, sono stati effettuati altri controlli tiroidei, oltre a visite dermatologiche per i tumori della cute.

Un'iniziativa legata al quarantacinquesimo anniversario della Fondazione, e finalizzato a promuovere la cultura della prevenzione anche nei luoghi più distanti dalle città, per consentire l'accesso ai servizi a chi ha difficoltà a spostarsi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ant, l'ambulatorio mobile contro i tumori farà tappa anche nel territorio ferrarese

FerraraToday è in caricamento