rotate-mobile
Violenza

Minacce, offese e percosse: il compagno violento finisce agli arresti domiciliari

Gli episodi analizzati dalle forze dell'ordine sarebbero diversi, anche con ferite alla vittima

Maltrattamenti continui e, così, finisce agli arresti domiciliari. Protagonista della vicenda un uomo che ha aggredito la propria compagna. Per questo motivo, come detto, il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ferrara ha deciso per la misura restrittiva.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

L’uomo era indiziato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali perpetrati da settembre 2023 nei confronti della compagna convivente. Poi, a febbraio, un acceso litigio tra i due ha acuito la situazione. Le successive indagini da parte della polizia hanno evidenziato come le condotte da parte del soggetto sarebbero state diverse, con l’uso di minacce, offese e violenza. Alla base, un presunto motivo legato alla gelosia. In due occasioni, tra l’altro, la vittima ha riportato ferite guaribili in 7 e 15 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce, offese e percosse: il compagno violento finisce agli arresti domiciliari

FerraraToday è in caricamento