rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Aggressione / Ostellato

La compagna ha un malore, lui minaccia i paramedici. Poi si scaglia contro i carabinieri

L'uomo ha rivolto la propria ira prima verso gli operatori del 118 e poi contro i militari dell'Arma

Aggressione ai paramedici. Nella notte tra domenica e lunedì, infatti, i carabinieri di Portomaggiore sono intervenuti in un’abitazione di San Giovanni di Ostellato, dove era stato segnalato un 35enne italiano particolarmente agitato. L’uomo, infatti, aveva offeso e minacciato gli operatori del 118, chiamati da lui stesso a seguito di un malore della compagna.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Giunti sul posto, i militari dell’Arma sono stati a loro volta prima insultati e poi aggrediti fisicamente dallo stesso soggetto. Non senza difficoltà, il 35enne è poi stato immobilizzato e accompagnato in caserma, dove è stato dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Lunedì mattina, il giudice del tribunale di Ferrara ha convalidato l’arresto e ha disposto l’obbligo di presentazione in caserma tre volte a settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La compagna ha un malore, lui minaccia i paramedici. Poi si scaglia contro i carabinieri

FerraraToday è in caricamento