rotate-mobile
Carabinieri / Comacchio

Aggredisce i militari dopo essere stato sorpreso a fumare uno spinello, uomo nei guai

Dopo l'episodio, è scattata la segnalazione al prefetto per uso personale di stupefacenti

E' stato notato dai militari dell'arma mentre, barcollante e intento a fumare uno spinello, ha cominciato a proferire frasi ingiuriose e minacciose. Il fatto è avvenuto dopo la mezzanotte tra mercoledì 15 e giovedì 16 novembre in un'area di servizio in località Collinara. Nella circostanza, una pattuglia della Stazione di Lido degli Estensi, nei consueti servizi di controllo del territorio, ha chiesto all'uomo i documenti.  

L'uomo, non solo si è rifiutato di esibire i propri documenti d'identità e di declinare le proprie generalità, ma ha anche tentato di colpire con un pugno un carabiniere. In quel momento è stato quindi bloccato e tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Nella stessa area di servizio i militari hanno individuato la vettura in uso all'uomo, un 58enne con piccoli precedenti residente nella città estense, a bordo della quale oltre che ai suoi documenti e ad alcuni grammi di hashish si trovava il suo cane, un border collie, affidato temporaneamente al locale canile.

L'uomo è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità. Nella mattinata di giovedì 16 novembre, il pubblico ministero di turno presso la Procura estense ne ha chiesto la convalida al Tribunale di Ferrara. A seguito del giudizio per direttissima, il Gip ha convalidato l'arresto e, a seguito di applicazione della pena a richiesta delle parti, lo ha condannato a 4 mesi di reclusione. Condanna con sospensione condizionale della pena. Inoltre, l'uomo è stato segnalato al prefetto per uso personale di stupefacenti, con conseguente ritiro della patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i militari dopo essere stato sorpreso a fumare uno spinello, uomo nei guai

FerraraToday è in caricamento