rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Lavori pubblici / Viconovo-Villanova

Viconovo, monumento ai caduti restaurato e pronto all'inaugurazione

Entro la prima settimana di novembre si restituiranno a nuova luce anche le opere di Porotto, San Martino e Francolino

È iniziato il nuovo piano di riqualificazione dei monumenti nelle frazioni che – entro la prima settimana di novembre – consentirà di restituire nuova luce alle opere di Porotto, San Martino e Francolino. Intanto a Viconovo è già stato ultimato – con uno stanziamento di 27mila euro – il primo lotto per la riparazione e la completa riqualificazione del monumento ai caduti e dispersi della prima e della seconda guerra mondiale, sul Po di Volano, che risale al 1924 (con modifiche successive). Dall'adiacente parco della Rimembranza sono stati temporaneamente rimossi i segnacoli per consentire ai mezzi della Regione di effettuare i lavori di consolidamento dell'argine: a seguire si procederà al restauro delle lapidi e al loro riposizionamento.

Domenica 2 ottobre è prevista l'inaugurazione, con inizio cerimonia alle 10 alla chiesa dell'Assunzione di Maria Santissima: “Abbiamo investito altri 50mila euro per la tutela di simboli identitari, che sono luoghi della memoria viva – spiega il vicesindaco, Nicola Lodi -. Il nuovo piano è attualmente in corso: sono appana partiti i lavori al monumento ai caduti di Porotto, del 1958”. Operai e addetti sono al lavoro anche a San Martino, con previsione di completamento il 29 ottobre, mentre il monumento di Francolino, di prossima realizzazione, sarà aperto al pubblico il 4 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viconovo, monumento ai caduti restaurato e pronto all'inaugurazione

FerraraToday è in caricamento