rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Sociale / Barco-Pontelagoscuro / Via Giovanni Grosoli

Aria aperta, giochi e aggregazione: torna la 'Festa dei vicini'

L'iniziativa promossa dall'Acer propone un pomeriggio al parco accanto alla biblioteca Bassani

Ritrovare uno spirito aggregativo dopo mesi di isolamento legati alla pandemia. La 'Festa dei vicini' ritorna nel quartiere Barco, con una serie di iniziative per  il pomeriggio di venerdì. A partire dalle 16, nel parco accanto alla biblioteca comunale Bassani di via Grosoli 42, comincerà il momento ludico. La festa, aperta liberamente a tutti i cittadini e alle famiglie della città, è organizzata da Acer assieme al Comune, in collaborazione con VivaBarcoViva e diverse altre realtà del territorio. "La festa - ha ricordato l'assessore comunale alle Politiche sociali Cristina Coletti - rappresenta solo una delle tante attività che l'Azienda Casa svolge, in accordo con l'Amministrazione comunale, per curare anche gli aspetti sociali e comunitari della gestione del patrimonio immobiliare pubblico, e non solo quelli strettamente legati all'assegnazione dei 3400 alloggi Erp di Ferrara". A presentare l'iniziativa, anche la vice presidente di Acer Sabrina Cherubini, con la consigliera Chiara Scaramagli e le funzionarie Serena Rosa e Angela Molossi.

La festa si aprirà dunque alle 16 con l'accoglienza dei partecipanti e la distribuzione dei gadget e delle cartelle della tombola. Alle 16.30, interverrà l'assessore Coletti per un saluto a nome dell'Amministrazione comunale. Seguiranno giochi di gruppo per bambini e ragazzi, fino alle 17.30. Spazio, quindi, all'appuntamento targato 'Piccola musica', percorso rivolto ai più piccoli e ai loro adulti di riferimento, a cura di Francesca Venturoli, dalle 17 alle 17.45. Completano la giornate, alle 17.30 uno spettacolo di burattini e, alle 18.30 l'estrazione della tombola con la premiazione. In caso di maltempo, la festa si svolgerà all'interno del centro sociale "Il Barco". Anche quest'anno la festa sarà realizzata grazie al lavoro a titolo gratuito dei dipendenti Acer, che si occuperanno dell'allestimento e dell'accoglienza dei partecipanti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aria aperta, giochi e aggregazione: torna la 'Festa dei vicini'

FerraraToday è in caricamento