rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Amministrazione

Centri estivi, dal Comune 105mila euro per il sostegno alle famiglie

I fondi saranno destinati ai nuclei esclusi dalle assegnazioni regionali

Oltre 100mila euro per aiutare le famiglie del territorio a sostenere i costi di iscrizione ai centri estivi 2023 per bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni. E’ la somma (105.691 euro per la precisione) destinata dal Comune di Ferrara all'erogazione di contributi sia alle famiglie residenti rimaste escluse dai fondi regionali per la partecipazione alle iniziative estive sia ad altre famiglie residenti che ne faranno domanda tramite il bando online (pubblicato nelle prossime settimane).

“Quest'anno sono 149 le domande di famiglie ferraresi che sono rimaste escluse dall'assegnazione dei contributi regionali, seppur in possesso dei requisiti - spiega l'assessore alla Pubblica istruzione, Dorota Kusiak -. Una prima parte della somma sarà quindi destinata all'erogazione di contributi a questi nuclei, già presenti nella graduatoria regionale, mentre la quota restante sarà utilizzata per contributi da assegnare a ulteriori famiglie residenti nel territorio comunale che potranno farne domanda tramite l'avviso di prossima pubblicazione”.

Le domande che giungeranno in risposta all'avviso comunale saranno ordinate secondo valori Isee crescenti, fino a esaurimento dei fondi a disposizione. I contributi saranno erogati previa verifica dell'assenza di morosità da parte delle famiglie beneficiarie nei confronti dell'amministrazione comunale, nell'ambito dei Servizi educativi e scolastici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri estivi, dal Comune 105mila euro per il sostegno alle famiglie

FerraraToday è in caricamento