Casa

Barbecue in giardino, come arredare l’esterno in modo originale e pratico

Un barbecue in giardino o sul terrazzo è un modo piacevole per trascorrere del tempo con gli amici, ma l’organizzazione va curata nel minimo dettaglio

Chi ama ospitare tante persone, spesso approfitta dell’estate per organizzare cene all’aperto in giardino o terrazzo. A differenza dell’interno in cui gli spazi sono ben divisi, nell’outdoor deve essere creato tutto da capo.

In realtà, per realizzare un pranzo o una cena all’esterno non serve una grande progettazione, semplicemente bisogna sapersi organizzare e sfruttare al meglio il giardino o il terrazzo.

La scelta del barbecue

Pranzi all’aperto ed estate fanno rima con barbecue, in questo caso la parte fondamentale è la scelta dell’elettrodomestico. Se avete un esterno abbastanza ampio e siete amanti delle grigliate, il nostro consiglio è di scegliere il barbecue in muratura. Il vantaggio è che potete realizzarlo delle dimensioni che volete e con i vostri materiali preferiti. Inoltre, potete progettarlo in base alle varie esigenze dotandolo di tutti gli accessori di cui avete bisogno per diventare griller provetti. Ai numerosi vantaggi, seguono anche degli svantaggi. Visto che è in muratura non può essere spostato e occupa molto spazio, a questo va aggiunto un costo nella realizzazione importante.

barbecue-33
Il barbecue può essere sia in muratura che mobile

L’alternativa più economica e pratica è il barbecue mobile che potete posizionare dove volete e non necessita di lavori di muratura. Inoltre ci sono diverse tipologie, un utile vantaggio, perché la scelta si basa sullo spazio a disposizione e a quante volte lo sfruttate. Tra i più diffusi ci sono:

  • Barbecue a legna: è molto simile a quello in muratura ma con la possibilità di di essere spostato. Anche se richiede più tempo per la cottura il risultato sarà davvero notevole
  • Barbecue a carbonella: più pratico di quello a legna, perché la carbonella è leggera e facile da reperire, deve essere pulito accuratamente per evitare che durante la cottura si sparga troppo fumo
  • Barbecue a gas: ideale per chi ha poca dimestichezza con questo elettrodomestico, è facile da utilizzare e viene alimentato da una bombola a gas
  • Barbecue elettrico: il modello è molto pratico perché emette poco fumo e pochi odori visto che funziona con la corrente e come quelli a gas potete regolare la potenza della cottura in base ai vostri gusti

Come organizzare la zona pranzo

Oltre al barbecue, anche la zona pranzo deve essere ben organizzata e bisogna curare i dettagli. Il primo aspetto da prendere in considerazione è la zona in cui voi e i vostri ospiti mangerete. La soluzione più comoda è quella di allestire un tavolo con sedie. Il design dipende molto dall’arredo dell’interno, ma in generale materiali semplici ed essenziali come il legno o la rafia per l’outdoor sono sempre la scelta vincente.

barbecue-34
Tavolini e carrelli portavivande sono un pratico piano d'appoggio

La tavola estiva gioca molto sui colori quindi i piatti e i bicchieri dovranno seguire questa tendenza: le righe o i fiori sono sempre i più indicati, questo vale anche per la tovaglia. Una grigliata all’esterno è molto informale, quindi la versione classica può essere sostituita da tovagliette o runner in rattan o bambù. Anche il centrotavola va adattato alla tendenza “bucolica”, il twist in più è un bel vaso di fiori messo al centro della tavola.

Se poi avete organizzato un aperitivo, al posto della tavola, scegliete dei tavolini in legno o in tutti quei materiali da esterno, saranno un punto d’appoggio facile da spostare. Le sedie vanno invece sostituite con sedute come panche, cuscini e pouf: il risultato sarà conviviale e confortevole.

barbecue-36
L'angolo relax in terrazzo o giardino è l'ideale per gli ospiti

Oltre alla tavola per gli ospiti servono altri punti d’appoggio semplici da disporre, come il carrello portavivande su cui poggiare piatti, vassoi e gli attrezzi per il barbecue.

In una cena, infine, l’illuminazione non deve mancare, bastano un po’ di candele e delle catene di luce e il gioco è fatto. Per concedere ai vostri ospiti un po’ di relax e spazio a sufficienza, poi, organizzate un angolo con divanetti e poltroncine per chiacchierare tranquillamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbecue in giardino, come arredare l’esterno in modo originale e pratico
FerraraToday è in caricamento